Il topic dei prezzi - quanto chiedere per i nostri rendering

Discussion in 'MAIN FORUM-ITALIANO' started by ilgioma, Dec 16, 2017.

  1. ilgioma

    ilgioma 3DRnB Graduates July 2016

    Credo che come suggerito da Stefano creare questo topic sia la miglior cosa per confrontarci e condividere le esperienze personali.
    Sotto ragazzi :D

    Leo
     
    Loris likes this.
  2. mutilo

    mutilo 3DRnB Graduates July 2016

    Ciao Leo, si ricordo anch'io di aver letto quel post, e non ricordo anch'io dove l'ho letto:D. Comunque all'estero parlavano per ogni singola immagine di 1200€ o $. Il problema è sempre la concorrenza sleale, al massimo ribasso. In italia pochi pagano la qualità del servizio/prodotto, ma badano di più al prezzo:mad:
     
    ilgioma and Loris like this.
  3. Loris

    Loris Active Member

    Hai fatto bene Leo ad aprire un nuovo post. Non mi sembra corretto approfittare di quello Francesco. ;)
    Riguardo ai prezzi, purtroppo non ho molte voci in capitolo perché come ho scritto in precedenza, non potrei mai vivere con i miei render. Mi trovo in una situazione un po' particolare effettivamente, e da sempre appassionato di grafica 3d, non ho fatto altro che cercare di "accoppiare" i due incarichi. Disegno e produco, ma lo faccio per me.
    Una cosa voglio dire...purtroppo molti clienti credono che fare un render sia solo merito di un pc e che, una volta schiacciato un tasto, magicamente esca un'ambientazione già bella che pronta. C'è un' ignoranza in giro incredibile purtroppo. Poi c'è anche il fatto che chiunque con un pc discreto può fare render! No servono qualità eccezionali! Io sono per esempio autodidatta e, nonostante ci sia sempre da migliorare e da imparare dai più bravi, credo di aver migliorato dai miei primi progetti. Questo per dire che la concorrenza è davvero esagerata in questo settore e non è facile chiedere cifre nell'ordine dei 350.00 al giorno a meno che, non si abbia uno studio attrezzato e riconosciuto. Allora le cose cambiano. Se un privato mi chiede se per favore gli faccio un'ambientazione, mi trovo in imbarazzo perché giuro io non lavoro per cifre simili. In laboratorio io sono sulle 20.00-25.00 euro all'ora e chiederei questo per fare un render. Sinceramente però non mi piace fare queste cose e per questo cerco di evitare di chiedere soldi per un render. Ammetto che mi capitato poche volte di fare dei lavori per alcuni miei clienti e quelli che ho fatto, li ho fatti gratis. Solo a uno gli ho fatto pagare 250.00 euro ma mi ha impiegato per una settimana buona. Comunque non mi piace fare render a persone che non conosco e che non sono miei clienti, infatti cerco sempre di evitare. Se invece c'è la finalità che gli produca il mobile o l'arredamento le cose cambiano.
     
    Last edited: Dec 16, 2017
    ilgioma likes this.
  4. raimo

    raimo 3DRnB Graduates Dic.2015

    RIeccomi anche "di quà".
    Ogni tanto mi arrivano mail da "cinesi" o "indiani" che offrono realizzazione di rendering. Chiedevano sui 300$ ad immagine di buona fattura e qualità. Costiamo meno dei cinesi?
    Personalmente vorrei alzare i miei prezzi, che ritengo *troppo* bassi, e non vedo alcuno scandalo nel chiedere 50-80€/ora che poi al netto... vale quanto detto nell'altro thread.
    Ho chiesto anche io 150 euro "a rendering", ma perchè ci ho messo poco tempo a realizzarlo. Spesso mi viene fornito il modello 3D poichè esplicito che la modellazione ha un costo e spesso supera di molto il costo delle immagini. Solo io ragiono così? Mi fa piacere confrontarmi con le altrui esperienze.
    All'estero (america ed europa) ho sentito di conoscenti chiedere dai 1200 ai 4000 euro o dollari ad immagine.
    Se le visualizzazioni invece rientrano in un incarico di progettazione, non hanno un costo specifico: fanno parte del pacchetto di servizi alla progettazione.
    La progettazione ha altri prezzi, tempi, responsabilità. Ma in un certo senso il 3d è già stato fatto da me per fini progettuali, idem lo schema dell'illuminazione, arredi ad-hoc, ecc. Diciamo che la parte onerosa di modellazione è già pagata nel pacchetto progetto (rilievo, stato di fatto, progetto di massima, progetto definitivo, arredi, impianti, gialli e rossi, ecc.)
    Come strutturate le vostre offerte? A forfait o a vacazione? A rendering?
     
  5. mascab

    mascab 3DRnB Graduates Nov. 2016

    Ciao.
    Condivido con voi la mia situazione.
    Io generalmente strutturo i miei preventivi in una parte "fissa" che è costituita dalla modellazione, texturizzazione, illuminazione della scena e da un parte "variabile" che è costituita del costo della singola vista. In questo modo il cliente decide quante viste vuole e quanto gli costa il tutto.
    Questo nel caso di un servizio dato al progettista.
    Nel caso di immagini finalizzate a un catalogo o comunque non di supporto a una progettazione, mi viene difficile stabilire a priori un prezzo perchè varia troppo dalla tipologia di architettura richiesta o dalla difficoltà nel ricreare il materiale oggetto della scena.
    Nella mia testa lavoro dalle 40 alle 50 euro all'ora in fattura. Per i clienti storici, super affidabili e rapidi nei pagamenti scendo anche un filo sotto i 40...
    Sono solo, non ho dipendenti e se ho bisogno creo un team di collaboratori esterni (Marco e Antonio ne sanno qualcosa). Nel tempo mi sono costruito una mini farm casalinga (totale circa 10000 punti cinebench) che mi consente discreti tempi di renderizzazione.
    Concordo con Raimo quasi su tutto... solo che nella mia esperienza 200 giorni lavorativi all'anno sono veramente pochi, non tanto per scelta quanto perchè alla fine essendo appunto da solo e avendo fatto la scelta di costruire casa con studio annesso, staccare è praticamente impossibile, considerando che non si tratta poi solo di lavorare ma si deve studiare, aggiornarsi, fare un minimo di amministrazione e ogni tanto il commerciale.
    Infine una cosa che mi piace credere è che non è il cliente che fa leva solo sul prezzo a non prendermi in considerazione, ma sono che non voglio lavorare per lui.
     
  6. raimo

    raimo 3DRnB Graduates Dic.2015

    Grazie della tua esperienza. I 200 giorni... li ho estrapolati così:
    52 settimane - 4 settimane (agosto)= 48 settimane - 3 settimane (pasqua-settimana bianca-natale)= 45

    45 settimane * 5 gg lavorativi a settimana fanno 225 giorni (con un delta di 25 giorni nel corso di un anno).
    Qualche buco tra un lavoro e l'altro, l'influenza stagionale, imprevisti, mezze giornate dedicate ad altro, secondo me 200 giorni non sono lontanissimi dalla realtà (ti bastano 2,5 giorni al mese per 10 mesi per azzerare il delta di 25 gg.)
    Se lavori tutti i sabati e domeniche, tutte le feste, ponti, non vi ammalate mai, allora i giorni sono più numerosi.
    Personalmente lavorare nei fine settimana e di notte preferisco siano una eccezione ben pagata alla regola, chè anche a me piace rilassarmi con la mia famiglia, stare con figlia, guardare qualche film, leggere, andare al mare... ecc :)
    Come fai a lavorare molto più di 200 gg/anno?

    Passo la palla ad altri.
     
  7. raimo

    raimo 3DRnB Graduates Dic.2015

    Aggiungo: lavoro anche io da casa, se da un lato occorre motivazione, forza di volontà ed organizzazione per mettersi in casa propria in un locale studio e starci 8 ore a produrre, trovo giusto avere lo stesso atteggiamento per non "strafare" nella vita professionale a scapito di quella famigliare: lavorassi in uno studio (e ci ho lavorato), può capitare di fermarsi qualche volta più tempo, ma poi si viene a casa e si vive la propria famiglia e quotidianità.
    Mi è capitato un periodo "lunghetto" di pressione, senza orari, quasi un anno, ho rischiato un burn-out coi fiocchi, ho modificato il ciclo sonno-veglia che ancora me lo porto dietro. Trovo sia sano dare spazio anche a se stessi, che alla fine siamo tutti di passaggio, e l'unico capitale non rinnovabile è il nostro tempo. (quest'ultimo aspetto attiene più a me come persona che alla professione).
     
  8. mascab

    mascab 3DRnB Graduates Nov. 2016

    Eccomi Raimo... alla fine i tuoi ragionamenti sono anche i miei... e anch'io ho provato sulla pelle il rischio di tirare troppo la corda, e non c'è cifra o lavoro per cui ne valga la pena.
    Detto questo, i miei giorni lavorativi, spannometricamente li quantificherei così: 365 gg- 52 domeniche e mettiamoci 26 sabati = 287 gg - 15 gg estate - 7 gg natale - 3 pasqua= 262 - 12 giorni varie ed eventuali = circa 250 giorni lavorativi annuali. Di questi, come detto, non tutti sono puramente produttivi e non tutti di 8 ore,
    Il fatto di lavorare in casa è stata una scelta che mi permette di poter passare del tempo con i miei figli quando sono a casa anche loro e di godermi l'investimento/sacrificio fatto per costruirla come volevo io.
    Ovviamente quel tempo lo devo recuperare poi in altro modo, e quindi adesso i miei orari sono ben diversi da quando avevo lo studio a Udine e facevo 9-13 14-18.
    Ma solo il fatto di poter scegliere mi rende felice e soddisfatto.
     
  9. ilgioma

    ilgioma 3DRnB Graduates July 2016

    Questa è la mia personale esperienza nel settore rendering per cataloghi:
    Il mio preventivo prendeva sempre in considerazione la costruzione di un ambiente su cui inserire il prodotto cliente ad esempio un mobile da bagno.
    Quindi facevo una proposta di 1°scatto ovvero ambiente leader di 400/450€
    Spesso su quell'ambiente venivano eseguiti 1/2 scatti di dettaglio che venivano conteggiati 100/120 € a scatto.
    Su queste cifre veniva offerto (forse più preteso... ma lasciamo stare) il contributo creativo ovvero nessuno ti dice come devi fare l'ambiente ma al limite ti dicono che non gli piace dopo che l'hai fatto e così lo rifai :mad:
    La conversione e sistemazione del modello 3d, per lavori di modellazione extra chiedevo 25€/ora che non è tanto, ma è una cifra che non fa troppa paura al cliente e che poi puoi gestire aumentando le ore...:p:p (nel 90% dei casi se dici 45/50€/ora di modellazione ti fanno fuori subito!!).
    Avrete notato che ho scritto "prendeva" "veniva"... tutto al passato... questo perché ho smesso di fare questo lavoro che comunque facevo con regolare partita IVA al di fuori del mio normale lavoro da dipendente... tutto questo era per me diventato impossibile da gestire...o_Oo_O
    Questa è la parte personale che ho voluto condividere con voi, poi c'è quella economica che non è da meno, infatti dopo tutto questo se ogni 3/4 anni rinnovo il parco macchine guadagni come un operaio senza pensieri e quindi va da sé che non ci siamo!!
    Per starci devi lavorare alle cifre delle medie europee ma nessuno è disposto a spenderle....
    Per aumentare la qualità dei tuoi prodotti non puoi fare tutto da solo, quindi hai bisogno di qualcuno che segua la parte di "contributo creativo" una sorta di art buyer che pianifichi anche la modellistica da inserire in un progetto e che tipo di sapore deve avere il catalogo, poi serve qualcuno che sia dedicato alla modellazione/texturing e che abbia di conseguenza una rapidità estrema nel darti quel modello particolare velocemente.... ora mi direte ma ci sono i marketplace online per i modelli... e infatti nei render ci sono spesso gli stessi oggetti che girano perché oramai tutti usano quelli e si vede!!!
    Ora l'ho fatta un po' lunga ma più o meno questo è il mio pensiero...:):)

    Leo
     
  10. mascab

    mascab 3DRnB Graduates Nov. 2016

    Hai ragione.
    Nel 90% dei casi, io acquisto i modelli da designconnected piuttosto che 3dsky. Mi è capitato ovviamente di dover modellare anche cose ad hoc, ma in quel caso le faccio fare a chi è più rapido ed efficace di me.
    Il discorso riguardo all’art buyer sui cataloghi, io lo gestisco proponendo delle tavole con foto degli oggetti, ambienti ispirativi e cose del genere in modo che il cliente mi approvi prima del render quest’aspetto.
    Alcuni clienti mi pagano come voce indipendente quest’aspetto, ad altri viene messo in conto nel totale “a corpo”.
    Io per starci dentro con aggiornamenti software , pc, ecc aumento le ore giornaliere. D’altronde rispetto a quando avevo lo studio, solo di trasferimenti auto, parcheggio, ecc ho ogni giorno un paio di ore in più a disposizione adesso.
    Come detto prima.. sono scelte.
     
  11. mutilo

    mutilo 3DRnB Graduates July 2016

    Il preventivo lo gestisco così, €20/ora+Iva per la modellazione e €150+iva a render. Non mi sento di stare troppo alto (anche se lo vorrei) perché i miei lavori non li reputo fenomenali... Anche se in giro vedo di peggio.
    Se sono economico ditemelo che aumento i prezzi;).

    Secondo me bisognerebbe valutare i lavori per poter sapere quanto farsi dare, nel senso che se i lavori sono di bassa qualità non mi sembra corretto chiedere come quelli di qualità eccelsa, tutto deve essere proporzionato. Poi se chi fa render mediocri o scadenti e riesce a farseli pagare bene... È stato sicuramente più scaltro...
    Io per esempio al primo incontro mostro sempre la mia brochure per fargli capire cosa posso o non posso dargli e per giustificare poi il mio preventivo.
     
  12. raimo

    raimo 3DRnB Graduates Dic.2015

    Si e no... recente lavoro svolto: mi hanno fornito 3D ben ordinato, setup semplice con HDRI, materiali facili veloci e soprattutto pochi. Ho calcolato 50 euro/ora. il rendering l'ho fatturato giusto 150. Qualità media (e non era richiesto di più), la discriminante rimane il tempo, non la qualità: la qualità implica un diverso tempo da dedicare al lavoro con conseguente incremento del prezzo.

    P.S.: 20 euro ora fatturati mi sembrano pochi: sono circa 10 netti (a seconda tel regime fiscale e detrazioni): la nostra donna di servizio ne prende 7,66 netti. Alzerei i prezzi se ti è possibile.
     
  13. mutilo

    mutilo 3DRnB Graduates July 2016

    grazie raimo, e pensare che mi hanno detto che sono caro:eek:
     
  14. mascab

    mascab 3DRnB Graduates Nov. 2016

    20 euro ora + iva in fattura anche secondo me sono pochissimi, però è anche vero che dipende un pò da quello che fai in un'ora, intesa non come quantità ma qualità.
    Ma 20 fatturati sono proprio pochi...
     
  15. mutilo

    mutilo 3DRnB Graduates July 2016

    Rieccoci.
    Scusate se continuo il discorso dei prezzi, ma vorrei capire se i €400 che ho chiesto per l'immagine allegata, se sono troppi o pochi o giusti al di là del tempo impiegato.
    In questo caso mi hanno dato il dwg 2D, con allplan ho fatto il 3d e con cinema+corona ho fatto il render. Non considero tanto il tempo perchè i più esperti magari ci mettono meno tempo ma non per questo chiedono di meno. Anche perché la tempistica dipende molto anche dal pc che uno ha.

    Vi sottopongo direttamente la mie esperienza perché non voglio ammazzare il mercato ma solo pretendere il giusto a fronte di professionisti che fanno molto meglio di me, ma anche a gente che fa peggio (almeno con chi fa peggio, posso giustificare il prezzo:D:D:D).

    Inoltre vi chiedo se eventuali variazioni del progetto (forma del modello) o sistemazioni di colori del render dovrebbero essere conteggiate a parte visto che le indicazioni datemi erano pochissime.

    Vi chiedo di essere sinceri e schietti, sia nel bene che nel male.

    Grazie a tutti per il vostro tempo.
    Ciao

    Andrea
     

    Attached Files:

  16. raimo

    raimo 3DRnB Graduates Dic.2015

    Secondo me invece devi proprio considerare il tempo impiegato e dargli un valore. Per una decina di ore di lavoro il prezzo è congruo.
     
  17. Loris

    Loris Active Member

    Ciao Andrea. Trovo che hai migliorato molto ultimamente! ;)
    Ti do qualche mio parere personale:
    nel complesso l'inquadratura non mi dispiace ma, un minimo di rollio alla fotocamera, glielo avrei dato giusto un po'.
    i materiale dei canali, in teoria rame ossidato, lo avrei fatto di una tonalità tendente di più al marrone scuro considerando ovviamente di aver a che fare con un mat metallico. Quello in foto non è il massimo a parte qualche tratto di tubo accettabile. Anche la tex è molto ripetuta è non è bella da vedere.
    per il resto mi piace, solo un po' troppo marcato il bump dell'intonaco.
    un altro paio di cose riguardante la modellazione:
    avrei fatto il modo che la casa fosse costruita su un minimo di collina perchè, a vederla così e se dovesse piovere molto molto, potrebbe entrarti l'acqua in casa a mio parere. Mi da la strana impressione che sia costruita dentro ad una buca....:D
    Ultima cosa.. ma ti possono dare l'agibilità per l'abitazione? una finestrella gliela avrei messa sulla costruzione di sx....:D:D:D
    Gli alberi sono tutti modelli 3d? Mi piacciono!!
    Riguardo alla cifra, 350-400 euro credo sia un prezzo corretto anche se non sono la persona che può dare consigli sulle cifre da chiedere....
     
  18. roberto

    roberto Member

    Allora,le ore perse a creare il prodotto sono relative ma non del tutto,si deve considerare circa quanto un utente con buone capacità generali di modellazione texturing ecc..possa completare un prodotto simile.
    Io credo che prendendosela comoda in una mezza giornata si fa tutto pronta per essere renderizzata,diciamo circa 5/6 ore di lavoro, render e post-produzione escluso.
    Non vorrei confonderti le idee ma secondo me 400 sono un pochino troppi ,ma come per ogni lavoro si devono considerare anche tante altre situazioni...il cliente per cui si lavora,se ci sarà continuità di lavoro per lo stesso ecc...
    Per quanto riguarda il render,pure io lo trovo piacevole ,mancano alcuni elementi come diceva ocman se tu avessi l’agibilità oltre alle finestre anche un pergolo nella zona predisposta non starebbe male.
    Un complimento in particolare per la resa di piante ed erba,l’erba hai utilizzato i proxy?
     
  19. ilgioma

    ilgioma 3DRnB Graduates July 2016

    Secondo me il prezzo ci sta.... puoi far ballare qualche decina di € ma secondo me è giusto.
    Per quanto riguarda la bravura o meno del singolo operatore sono un poco dubbioso....mi spiego meglio:
    Io probabilmente farei quel lavoro in 10 ore roberto sostiene che lo farebbe in 5/6 magari Loris in 7 e Raimo che è un fenomeno lo fa in 4 (sto facendo un esempio ovviamente :)) quindi lo stesso lavoro può costare dalle 200 alle 400€ :confused:
    Secondo me invece il ragionamento è un altro: un certo tipo di lavoro deve avere un prezzo base e delle lievi oscillazioni dovute a fattori di difficoltà richiesti dal cliente....
    Una volta ho fatto una correzione ad un'immagine di fronte ad un cliente rendendola molto più gradevole in 3 min. di orologio... Ovviamente il mio cliente ha subito colto la palla al balzo dicendo "hai visto che ci sono voluti 3min.!!mica me li farai pagare!!" io ho risposto così:
    -Per fare la correzione ci sono voluti 3 minuti ma per saperla fare ci sono voluti 3 anni!!
    Facciamo valere la nostra professionalità... i computer, il software e cosa importantissima la formazione devono assolutamente avere un valore in fattura....

    Leo
     
    Antonio Del Tozzotto likes this.
  20. mutilo

    mutilo 3DRnB Graduates July 2016

    Grazie mille Loris. Cercherò di migliorarmi. Purtroppo il modello non l'ho fatto io, il dwg mi è stato dato, quindi mi sono dovuto adattare. Per l'ambiente circostante, mi hanno detto di mettere delle colline sullo sfondo che ho realizzato con landa (non lo conosco molto bene). Gli alberi sono stati realizzati con il plugin di Laubwerk (ha direttamente i materiali di corona, anche se non infallibili come quelle di Stefano)
     

Share This Page